E’ stato presentato stamane, in una conferenza stampa, lo spettacolo teatrale itinerante “I racconti del ciocco” che animerà le vie di Terni nel pomeriggio di domenica 23 dicembre, dalle 15.30 alle 18.30. Lo spettacolo è inserito nel cartellone di eventi “Natale di Terni 2018”, realizzato dall’assessorato comunale alla cultura in collaborazione con associazioni e sponsor privati.

“La città si trasforma in teatro – ha detto l’attore Stefano De Majo organizzatore dell’iniziativa – attraverso il filo conduttore della fiaba e l’immagine del ciocco pascoliano che cita la semplicità e il calore con cui ci si riuniva attorno al focolare domestico ad ascoltare i racconti sul Natale”.

In questo caso però lo spettacolo sarà itinerante e multisensoriale grazie all’intervento dell’artista internazionale Igor Borozan che riporterà metaforicamente l’acqua nella fontana di piazza Tacito con un’opera (cinque metri per tre) dove saranno riprodotti anche i segni zodiacali presenti nei mosaici della stessa fontana. Ci saranno anche gli interventi della Banda Musicale della Valnerina Furio Miselli mentre il corteo multiartistico unirà oltre 50 musicisti e danzatori delle associazioni Swing Cats e The Sunny Side of the Swing e che si muoveranno lungo corso Tacito, Largo Villa Glori, piazza San Francesco, corso Vecchio, piazza dei bambini e delle bambine, piazza della Repubblica, via Roma, piazza Frankl.

Ogni racconto evocherà sapori e gusti diversi associandosi a bevande calde e dolcetti tradizionali che potranno essere gustati lungo il percorso come in una sorta di serpentone gastronomico a cura degli esercizi commerciali, divenendo parte del magico teatro del Natale.

“Siamo riusciti a riunire intorno al Natale associazioni e commercianti della città – dichiara l’assessore alla cultura Andrea Giuli – trasmettendo anche con questo spettacolo, un’atmosfera unica e magica percepibile da tutti”.