E’ entrata in funzione quest’oggi, all’ospedale di Terni, la nuova centrale telefonica basata su tecnologia Voip (Voce tramite protocollo internet).

La nuova tecnologia – spiega l’Azienda ospedaliera – rende possibile conversazioni telefoniche sfruttando connessioni Internet con minore costo per le chiamate, comunicazioni più sicure, maggiore tutela della privacy, e nuove funzionalità avanzate, tra cui l’introduzione di elenchi telefonici on-line e la gestione delle conferenze tra diversi interlocutori. Alla nuova centralina sono legati 500 nuovi apparecchi telefonici Voip.

Ai fini della sicurezza e della stabilità dei servizi la direzione aziendale ha deciso di mantenere parte della telefonia analogica esistente per alcuni servizi strategici (tra cui la centrale di allarme pronto soccorso, la rianimazione, l’emoteca, e altri) al fine di “ridurre la vulnerabilità” e fronteggiare al meglio anche eventuali maxiemergenze legate al territorio.