Sono iniziati questa mattina i lavori di riqualificazione dei giardini Furio Miselli in via Primo Maggio. Il progetto – spiega una nota di Palazzo Spada – prevede la fresatura del terreno, la realizzazione nell’aiuola centrale di una fascia esterna di più di mezzo metro in ghiaia nera con bordatura in acciaio, la sistemazione dell’aiuola stessa con del prato mentre le aiuole esterne saranno ricoperte da essenze tappezzanti.

Verranno anche sostituiti i cestini portarifiuti, verniciate le panchine e le recinzioni, abbattuta la palma attaccata dal punteruolo rosso e sostituita con altro esemplare. Inoltre verrà definitivamente inibito l’accesso ai cani con un’apposita ordinanza sindacale per esigenze di decoro ed igiene.