Importanti donazioni per l’ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto. Sono state infatti consegnate oggi alcune apparecchiature alle unità operative di cardiologia e pediatria.

I rappresentanti dell’associazione ‘Le note di Fra’ – nata in memoria del giovane Francesco Medori – in prima linea per sostenere le attività ospedaliere, hanno fornito un holter Ecg per il reparto di cardiologia ed un monitor multiparametrico per il reparto di pediatria, mentre l’associazione ’3,36 – che ricorda Barbara Marinelli e Matteo Gianlorenzi, la coppia orvietana vittima del terremoto di Amatrice – un apparecchio Ecg.

Infine l’infermiera Flavia Paglialunga, dipendente dell’azienda sanitaria, ha donato un pulsossimetro, sempre per il reparto cardiologia.

Il direttore generale, Imolo Fiaschini, presente all’incontro, ha ringraziato tutti “per l’importante contributo offerto al presidio ospedaliero ed alla comunità Orvietana”.