“Una grande operazione non solo urbanistica ma soprattutto di rigenerazione e riqualificazione urbana ed anche sociale e culturale”: con queste le parole la presidente della Regione, Catiuscia Marini, ha inaugurato a Perugia, nella nuova Monteluce in via del Giochetto, la nuova residenza universitaria. Caratterizzata da due padiglioni, uno per gli alloggi con 150 posti letto e uno per i servizi allo studente.

Un’occasione anche per fare il punto su tutti i progetti che gravitano in questo complesso. Per “una nuova vita del quartiere di Monteluce ad appena dieci anni dalla chiusura dell’ex policlinico” ha sottolineato Marini. Per la quale dieci anni “sembrano molti ma sono in realtà pochissimi”. “Vedere risorgere e ridestinare a nuova funzione questi spazi – ha aggiunto – credo che sia un risultato straordinario anche perché non c’è un esempio simile in nessuna altra città italiana. Tutte le proprietà immobiliari ex ospedaliere dismesse e le loro aree non sono mai state riqualificate in così breve”.