Anche le farmacie umbre sostengono la Campagna Nastro Rosa, che vede l’Airc, l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, da 50 anni impegnata nel supporto della ricerca scientifica sul cancro promuovendo per tutto il mese di ottobre l’iniziativa dedicata a diffondere informazioni sulla prevenzione e sulla cura del tumore al seno.

Sono 65 le farmacie della regione che hanno aderito all’iniziativa, con l’intento – riferisce una nota dei promotori – di sensibilizzare il maggior numero di persone possibile sulla patologia più diffusa tra le donne e per contribuire al progresso della ricerca, che con la prevenzione e la diagnosi precoce ha permesso di aumentare in maniera significativa il tasso di sopravvivenza. Fino al 31 ottobre 2018, le farmacie aderenti esporranno la locandina della campagna e terranno sul banco, in evidenza, l’espositore-salvadanaio contenente le spillette simbolo della campagna. I clienti potranno sostenere la ricerca contro il tumore al seno con una donazione minima di 2 euro.