Ancora poche prenotazioni e il servizio immunotrasfusionale dell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni tornerà ad aprire le sue porte domenica 21 ottobre per venire incontro anche alle esigenze di coloro che, per motivi professionali o personali, hanno difficoltà a donare il sangue durante la settimana lavorativa.

Si ricorda che la raccolta sangue domenicale (con accettazione dalle ore 8 alle 10) funziona solo su prenotazione per un minimo di 15 persone. È possibile prenotarsi entro venerdì 19 ottobre chiamando l’Avis comunale (0744-400118), la Croce Rossa di San Gemini (393-8850056) o il Sit di Terni (0744-205679) dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle ore 13.

“Vanno mantenute stabili le scorte di sangue sul territorio – sostiene il direttore del Sit di Terni Augusto Scaccetti – che invece risultano sempre precarie, considerato il persistente calo delle donazioni, almeno sul territorio ternano”.