Domenica 16 settembre all’ospedale di Terni sono stati ultimati i lavori per la realizzazione del nuovo percorso protetto che, con due corsie pedonali riservate prioritariamente alle persone con disabilità e difficoltà motoria, assicura l’accesso agevolato alla portineria centrale del corpo ospedaliero da entrambi i lati. Nell’ultima area su cui si è intervenuti nei giorni scorsi (lato destro in entrata) sono stati inoltre ricavati, in continuità con i posti gialli,  tre posti auto rosa dedicati  alle donne in stato di gravidanza e alle neo-mamme, mentre nelle immediate vicinanze dei poliambulatori sono state posizionate tre rastrelliere porta biciclette per un totale di 15 posti bici. I lavori per migliorare l’accessibilità all’ospedale erano iniziati nello scorso luglio con la realizzazione della prima corsia di accesso pedonale alla portineria centrale e, per evitare che scooter e motocicli continuassero a parcheggiare sopra il marciapiedi a ridosso dell’ingresso del corpo ospedaliero,  sul lato sinistro della corsia auto in uscita erano state ricavate altre 29 postazioni dedicate ai ciclomotori.