Si propone di “dare spazio e voce ai giovani” lo spettacolo-testimonianza in memoria di Marianna Boccolini che si terrà domani, sabato 18 agosto, a Narni, presso la chiesa di San Francesco. In programma tra l’altro il musical Chiara di Dio, scritto e diretto da Carlo Tedeschi.

L’iniziativa è stata voluta dalla mamma della giovane narnese scomparsa nel 2010 in seguito a un incidente stradale all’età di 18 anni e da padre Massimo Reschiglian, dell’Ordine dei frati minori. Ha il patrocinio del Comune nonché il sostegno della parrocchia di San Giovenale e Cassio. Marianna Boccolini – ricordano i promotori dell’iniziativa – “sognava un ‘mondo a colori senza odio, senza ingiustizie…’, e a 11 anni scriveva che ‘la pace inizia nei piccoli luoghi, inizia da noi’”.

Una manifestazione che nasce, quindi, dal suo desiderio di dare voce ai giovani. Nel corso della serata verranno proposte testimonianze sulla giovane e degli appartenenti alla compagnia che metterà in scena il musical.