Sono oltre 30 i rappresentanti delle aziende e delle società impegnate nei lavori che riguardano il sottosuolo cittadino, e che quindi interessano il manto stradale, ad aver partecipato questa mattina, a Palazzo Spada, ad una riunione convocata dall’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Terni Enrico Melasecche. Più di trecento gli interventi di ripristino del manto stradale già calenderizzati per i prossimi mesi.

Nell’odierno incontro, si è fatto il punto della situazione sulla mappatura che la direzione Lavori Pubblici sta redigendo, provvedendo a censire tutti gli interventi che si sono tenuti dal 2012 ad oggi, focalizzando l’attenzione su quelli recenti o in via di definizione affinché il ripristino dell’asfalto sia ottimale. Una mappatura – spiega il Comune di Terni – che servirà come base per dettare il crono programma dei ripristini che si susseguiranno da settembre sino alla primavera del 2019, anche nell’ottica di evitare sovrapposizioni e scassi ripetuti sul manto stradale.