Il Presidente regionale di Federcaccia Umbra, Franco di Marco, ha devoluto al Comitato per la vita Daniele Chianelli – a nome di tutta l’associazione – la somma di 3 mila euro, ricavato della II Lotteria del Federcacciatore.

L’assegno è stato consegnato alla famiglia Chianelli, fondatrice dell’associazione di volontariato che raccoglie fondi per la ricerca e la cura delle leucemie, linfomi e tumori di adulti e bambini. Un bel gesto che dimostra la generosità e la sensibilità di Federcaccia verso simili problematiche.