Si aprirà il 16 settembre la caccia in Umbria dove sono in programma due giornate di preapertura, il 2 e il 9 dello stesso mese. Lo prevede il calendario venatorio per la stagione 2018-2019 definitivamente approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore Fernanda Cecchini. I primi effetti si avranno il 17 giugno, quando si aprirà la caccia di selezione al capriolo.

“Il calendario approvato – ha affermato l’assessore Cecchini – sostanzialmente conferma le scelte che avevamo già compiuto nelle scorse stagioni venatorie, visto il consenso ed i buoni risultati raggiunti che hanno permesso ai cacciatori di esercitare la propria passione venatoria e nello stesso tempo però di essere in sintonia sia con le direttive europee, con le direttive Habitat e sulla biodiversità che in un territorio regionale come quello dell’Umbria rivestono particolare importanza”.