Controlli della pressione gratuiti saranno proposti in un centinaio di farmacie dell’Umbria nell’ambito uno screening per prevenire l’ipertensione arteriosa. ‘Abbasso la pressione’ è infatti lo slogan scelto per l’iniziativa promossa da Federfarma Umbria in sinergia con la Società italiana ipertensione arteriosa che si tiene da oggi al 20 maggio prossimo.

67 le farmacie coinvolte in provincia di Perugia e 28 in quella di Terni. I dati raccolti, forniti in tempo reale agli utenti (in forma anonima grazie ad un questionario) daranno loro tanto l’informazione relativa al proprio livello pressorio quanto un dato di massima sulla correttezza del proprio stile di vita.

Riferendosi all’ipertensione, l’assessore umbro Luca Barberini ha parlato di “un killer silenzioso che provoca patologie a rischio mortalità di cui molte persone non sono consapevoli e che, per contenere i danni per la salute, va individuato in tempo attraverso la prevenzione”. “Il ruolo delle farmacie – ha aggiunto – si rivela di grande aiuto”.