Conclusi, all’ospedale di Terni, i lavori di ristrutturazione dalla prima metà degli spazi adibiti a spogliatoi del personale al primo piano seminterrato. Ieri è stato infatti consegnato l’intero spogliatoio maschile e parte di quello femminile, per un totale di circa 230 postazioni. La parte restante sarà pronta entro la fine di giugno, appena ultimati i lavori dell’ultimo lotto della ristrutturazione.

Iniziati a metà dello scorso ottobre, gli interventi comportano la ristrutturazione integrale dell’area (di 471 mq), per un investimento complessivo di circa 172 mila euro, e sono stati programmati a lotti temporalmente separati, anche a costo di qualche lieve ritardo rispetto a quanto previsto, in modo da garantire sempre parte del servizio spogliatoio durante i lavori.

Una volta completata la ristrutturazione sull’intera area, i locali saranno utilizzati dalla maggior parte del personale sanitario con l’eccezione di coloro che, all’interno di alcune unità operative ad alta intensità assistenziale (ad es. malattie infettive, riabilitazioni intensive, centro dialisi, sale operatorie…), già usufruiscono di spogliatoi propri.