Proclamati questa mattina, a Roma, i vincitori della XXVI edizione delle Olimpiadi di Filosofia. Sei le ragazze e i ragazzi sul podio – tre per ciascuna delle due categorie di gara – che si sono distinti per aver svolto il miglior saggio filosofico in lingua italiana o in lingua straniera. Tra di loro c’è Micol Curatolo, studentessa del Liceo Classico “Tacito” di Terni, che si è piazzata al terzo posto della categoria A. Le Olimpiadi di Filosofia sono gare individuali per le alunne e gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado, organizzate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Oltre 10.000 le ragazze e i ragazzi degli istituti di tutta Italia e delle scuole italiane all’estero che hanno partecipato a tutte le fasi di selezione.

Questo il dettaglio dei premiati:

Sezione «A»

1.Alessandro Vegnuti – Liceo Scientifico «Pacinotti», La Spezia

2.Francesco Colucci – Liceo Classico «Duni-Levi», Matera

3.Micol Curatolo – Liceo Classico «Tacito», Terni

Sezione «B»

1.Thomas Valerio – Liceo Classico «Augusto», Roma (saggio in inglese)

2.Raquel Luna Serra – Scuola italiana all’estero di Madrid (saggio in spagnolo)

3.Giovanna Milone – Liceo Scientifico «Fermi», Aversa (saggio in inglese).