La società MONDIA SRL di Bastia umbra, che ingloba punti vendita Geox, Intimissimi, Aw Lab, Telly weijl, Tezenis, Alcot, Bata e Calzedonia, ha promosso una raccolta fondi tra i suoi 250 dipendenti tra Umbria, Marche, Lazio ed Emilia Romagna, collaborando anche di tasca propria.

Quest’anno a beneficiare dei fondi donati è stata proprio l’Umbria, in particolare Terni e Norcia. Nel capoluogo di provincia, la consegna ufficiale dei doni è avvenuta giovedì 15 marzo: i dipendenti Mondia hanno consegnato un defibrillatore da installare presso l’istituto Comprensivo Marconi, all’associazione Ambulaife un manichino per le esercitazioni nei necessari corsi di formazione del personale che utilizza la strumentazione e provvederanno a consegnare insieme all’Ambulaife 3 defibrillatori (due acquistati dall’associazione e uno donato dai dipendenti Mondia al Comune di Norcia, gravemente colpito dagli eventi sismici del 2016 e dell’anno successivo, consegna avverrà nel corso delle prossime settimane.

Il costo sostenuto per l’acquisto dei due defibrillatori e il manichino è stato pari a 5 mila euro.