La Prefettura di Terni ha aderito alla XXVI edizione delle “Giornate FAI di Primavera” che si è svolta il 24 e 25 marzo scorso aprendo le porte della propria sede alla cittadinanza.

Il Prefetto Paolo De Biagi ha accolto con entusiasmo la proposta del FAI di aprire il palazzo al pubblico per illustrarne il pregio storico e le qualità artistiche, opera dell’architetto Cesare Bazzani, che negli anni ’30 progettò il Palazzo del Governo, nonché per avvicinare ulteriormente la comunità locale all’istituzione prefettizia e alle sue fondamentali funzioni.

L’iniziativa ha consentito ai cittadini di visitare alcuni ambienti della Prefettura e dei locali di rappresentanza, di norma non aperti al pubblico, ed è stata resa possibile grazie al fondamentale supporto dei volontari del FAI (Fondo Ambiente Italiano) e degli studenti della scuola secondaria di primo grado “P. Manassei” di Terni che hanno guidato i visitatori.

L’iniziativa, che ha ottenuto un grande successo di pubblico, ha evidenziato l’importanza dell’operato del FAI per tutelare e valorizzare il patrimonio culturale e artistico del nostro Paese, nonché il ruolo e l’impegno dei molti appassionati che hanno offerto la loro collaborazione per la riuscita dell’evento.