Parte dalla Strada di Collesecco il piano di riqualificazione della rete stradale comunale e delle aree pubbliche di Narni, finanziato con le risorse dei canoni idroelettrici 2017.

Il programma di interventi del primo blocco, spiega il sindaco di Narni Francesco De Rebotti, riguarderà, dopo Collesecco (costo di poco più di 13mila euro), Via Cappuccini Nuovi e Via Piana in prima battuta e poi altri interventi resisi necessari.

”Alcuni lavori, per la natura delle strade, vicinali ad uso pubblico – spiega De Rebotti – prevedono l’intervento in compartecipazione del consorzio di bonifica Tevere-Nera e dei privati che hanno proprietà che insistono sulle strade.