Proseguono le iniziative organizzate dall’Antico Circolo dei nobili, presieduto dal Conte Carlo Maria Ferrari di Valle Antica. Nei giorni scorsi, si è tenuta a Villa Saracena, nei pressi di Orte, una conferenza dedicata alla storia della famiglia imperiale russa dei Romanov.

“Si è trattato di una iniziativa – spiega il Conte Ferrari – dove sono stati approfonditi diversi aspetti storiografici dell’ascesa degli Zar tra scintillio di ori, amori e gran fasto fino alla caduta, tra sangue, tragedie e l’aleggiare del monaco nero Rasputin”. All’appuntamento, ha partecipato un folto pubblico, oltre ad alcuni nobili russi. L’Antico Circolo dei nobili, svolge la propria attività sin dai primi dell’Ottocento in Umbria, contando una trentina di soci tra le province di Perugia e Terni.

Le riunioni si svolgono tre o quattro volte l’anno. Il circolo si occupa anche di eventi culturali e vanta – al proprio attivo – alcune conferenze dedicate ai diversi Stati italiani prima dell’Unità.