Sarà celebrata domani, domenica 11 marzo, presso la concattedrale di Amelia, la stazione quaresimale delle Vicarie amerine e della Valle Teverina. L’appuntamento sarà preceduto alle 17 – dalla processione che partirà dalla piazza del Comune di Amelia e che si snoderà lungo le strade del centro storico, come segno di vicinanza ai malati e di attenzione alla città. Nella concattedrale, alle ore 17.30 ci sarà la solenne concelebrazione dei sacerdoti delle due vicarie dell’amerino presieduta dal vescovo Giuseppe Piemontese, con la stazione quaresimale presso le tombe dei testimoni della fede di ieri e di oggi: S. Firmina, S. Olimpiade, Beata Lucia Bufalari, il Servo di Dio Mons. Vincenzo Lojali nel 52° anniversario della sua morte.