Verranno riaperte le chiese parrocchiali di Penna in Teverina e della Madonna del Perugino a Giove, entrambe lesionate dal terremoto di due anni fa ad annunciarlo è il vescovo di Terni, monsignor Giuseppe Piemontese, che ha concluso recentemente la visita pastorale nei due comuni, accompagnato dai rispettivi parroci.

Durante l’incontro con le amministrazioni comunali nella sala consiliare di Giove, il vescovo – riferiscono i due enti – ha posto l’accento sulla necessità di operare in modo sinergico tra le istituzioni e la chiesa per il bene della collettività. Ha elogiato le due comunità per la coesione, la concordia e l’attaccamento ai valori della tradizione che dimostrano di avere e ha sottolineato di avere chiesto espressamente, nella sua visita, di poter incontrare i rappresentanti delle istituzioni civili, ritenendo di fondamentale importanza il dialogo e la condivisione di obiettivi con le stesse.

Il vescovo ha incontrato anche i rappresentanti delle numerose associazioni locali che gli hanno riferito delle attività svolte.