E’ stata inaugurata oggi, a Terni, presso il centro espositivo di Palazzo Primavera, la mostra itinerante intitolata “La Grande Guerra”, seconda e ultima tappa del suo percorso umbro.

L’iniziativa, di grande rilievo storico e culturale, rientra tra le attività istituzionali legate alle celebrazioni del Centenario della Grande Guerra e si prefigge di testimoniare come il conflitto abbia rappresentato un passaggio fondamentale della storia nazionale ed europea.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo e del Colonnello Maurizio Napoletano, Comandante del Comando Militare Esercito “Umbria”, oltre ad altre Autorità, tra cui il Prefetto Paolo De Biagi ed di una rappresentanza di studenti degli istituti scolastici ternani.

La mostra, formata da 18 pannelli didattico-illustrativi realizzati dall’ufficio storico dell’Esercito Italiano, è stata arricchita con materiali e cimeli messi a disposizione dal Museo della 3^ Armata di Padova e da collezionisti privati. L’allestimento dell’esposizione offre un percorso di visita che si snoda attraverso, documenti, stampe, fotografie, illustrazioni dell’epoca, armi ed uniformi.

L’allestimento, aperto al pubblico con ingresso gratuito, sarà visitabile tutti i giorni fino al prossimo 3 gennaio, prima di trasferirsi in Sardegna.