Proseguono i riscontri positivi dei ragazzi provenienti dal Cantagiro.

La storica manifestazione canora, che negli anni ha sfornato tantissimi artisti del panorama nazionale( Morandi, Celentano, Ranieri, Caselli, ecc), continua a regalare alla musica italiana, artisti di ottimo livello.

Nei prossimi giorni infatti, molti cantanti provenienti dalla kermesse canora più itinerante d’Italia, si giocheranno carte importanti per poter fare un passo importante nella loro carriera artistica.

-La prima artista, reduce dal Cantagiro, che vedremo impegnata, è anche la più giovane. Stiamo parlando di Carla Paradiso, di Cantalice (Ri), reduce dalla vittoria del Cantagiro Umbria, nella finale regionale di Nocera Umbra (Pg), del 9 Settembre e dal terzo posto, nella Finale Nazionale di Fiuggi (Fr), del 7 Ottobre. La giovanissima interprete sarà una dei protagonisti di “Prodigi”-La musica è vita-, programma televisivo condotto da Flavio Insinna ed Anna Valle, che andrà in onda in prima serata su Rai 1, il prossimo 18 Novembre. I prodigi saranno 9: 3 ballerini, 3 musicisti e 3 cantanti, la giovanissima Carla, che compirà 15 anni, proprio il 18 Novembre, sarà appunto uno dei 3 cantanti. Allo stesso programma e nella stessa categoria, partecipa anche un giovanissimo artista, poco più che bambino, ma con una prestigiosa gavetta alle spalle: Marco Boni, 12 enne di Avezzano (Aq), che quest’anno è stato uno dei protagonisti della Finale del Cantagiro Categoria Junior. Prima dell’esperienza di Fiuggi, anche lui, come Carla Paradiso, aveva già frequentato gli Studi Rai, partecipando a “Ti lascio una canzone”

-Altri tre giovani interpreti, che negli anni hanno partecipato al Cantagiro del Patron Enzo De Carlo, e che nelle prossime settimane, si cimenteranno in occasioni importanti, sono Aurora Tetto, 16 anni di Forano (Ri), Martina Maggi, 22 anni, di Orvieto (Tr) e Giorgio Picciolini, 18 anni, di Gubbio(Pg).

I tre artisti, rispettivamente Vincitrice del Cantagiro Umbria 2016 e Finalista Nazionale Cantagiro 2016 (Aurora Tetto), Seconda Classificata al Cantagiro Umbria 2016 e Finalista Nazionale Cantagiro 2016 (Martina Maggi) e Finalista Nazionale Cantagiro 2017 (Giorgio Picciolini), il 24-25 e 26 Novembre, saranno protagonisti a Sanremo, delle Finali di Area Sanremo. Dalla Selezione di Novembre, verranno selezionati gli 8 vincitori di Area Sanremo, da cui poi la commissione Rai, presieduta da Claudio Baglioni, sceglierà due artisti che parteciperanno Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2018, nella Categoria Nuove Proposte.

-Un altro artista proveniente dal concorso, che si sta giocando la chance Sanremo 2018, è Dave Monaco, vincitore del Cantagiro Nazionale nel 2013. Il cantante bresciano è tra 16 Finalisti che partecipanno il 15 Dicembre, a “Sarà Sanremo”, la trasmissione che andrà in diretta su Rai Uno alle ore 21:15, da cui verranno scelti 6 artisti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2018, nella Categoria Nuove Proposte ( a cui poi i si aggiungeranno i 2 provenienti da Area Sanremo). Dave Monaco è in gara con il brano “L’eternità è di chi sa volare”

La storia del Cantagiro,nato nel 1962, è raccontata in un libro curato da Giulia Carla De Carlo e da Jonny Triviani, 55 anni di chilometri in giro per l’Italia, 55 anni di palchi, di piazze e di teatri, e 55 anni di artisti che hanno avuto la possibilità di farsi conoscere, i ragazzi sopra citati, come tanti altri protagonisti, entrano di diritto, nella storia della manifestazione.

Radio Galileo, media partner del Cantagiro in Umbria, segue da vicino le vicende artistiche dei talenti emergenti, promuovendo la loro musica.