Prevedono il rifacimento della scalinata di accesso e il miglioramento della sala interna utilizzata anche dall’università i lavori avviati dal Comune al cinema Monicelli nel centro storico di Narni. Lo rende noto l’amministrazione comunale, che avviato un progetto da 75mila euro di fondi regionali Puc per migliorare gli accessi e i servizi della struttura adibita a sala cinematografica e a didattica per la sede della facoltà di Scienze per l’investigazione e la sicurezza.

I lavori, già in fase di avanzamento, consistono nel rifacimento della scalinata esterna e nell’abbattimento delle barriere architettoniche attraverso la rifilatura per permettere l’accesso ai disabili con il mezzo meccanico a disposizione della struttura.