Sono dichiarate in arrivo le prime casette a Preci, una delle località colpite dal terremoto, dove hanno peraltro preso il via le prime demolizioni degli edifici irrimediabilmente lesionati. E’ il Sindaco Pietro Bellini a darne notizia all’agenzia Ansa. “Tra fine agosto e i primi di settembre – spiega infatti il primo cittadino di Preci – verranno consegnate le prime cinque casette nella frazione di Castelvecchio, mentre a Corone, Piedivalle e a Preci capoluogo si conta di poterle consegnare a fine settembre. I lavori di urbanizzazione – ha aggiunto – sono stati realizzati e adesso le strutture devono essere solo montate”. Saranno una quarantina, in totale, i moduli Sae destinati al territorio di Preci.