In pieno svolgimento, a Terni, il progetto denominato “Frescaestate”, reso possibile dalla collaborazione tra l’assessorato al Welfare e alle Politiche Sociali del Comune di Terni e l’ANCESCAO, l’associazione nazionale dei centri sociali.

“Frescaestate” offre la possibilità alle persone over 65 anni, autosufficienti, di trascorrere le ore più calde della giornata stando in compagnia e svolgendo attività ludico-ricreative coordinate da volontari in un luogo climatizzato o in spazi aperti ombreggiati.

Il primo dei quattro periodi previsti dal programma di quest’anno, iniziato lo scorso 3 luglio, si è concluso venerdi della scorsa settimana, avendo come punto di riferimento il centro sociale Valenza.

Il prossimo è invece partito lunedi 17 luglio, dalle 9 alle 17,30, per concludersi il 28 di questo mese, e si svolgerà presso il centro sociale Polymer.

Gli altri periodi sono 31 luglio – 11 agosto, dalle 9 alle 17.30 al centro sociale Guglielmi e 21 agosto – 1 settembre, sempre dalle 9 alle ore 17.30, al centro sociale Ferriera.

Per parteciparvi occorre presentare la domanda agli Uffici della Cittadinanza competenti per territorio di residenza dell’anziano, insieme alla dovuta documentazione medica attestante la condizione di autosufficienza.