Si è riunito ieri pomeriggio, ad Orvieto, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Terni, Angela Pagliuca, alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia territoriali, del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, del responsabile della Centrale Operativa “118” e dei rappresentanti dei Comuni di Orvieto, Guardea e San Venanzo.

All’esame del Comitato, le misure di Safety (i dispositivi e le misure strutturali a salvaguardia dell’incolumità delle persone) e Security (i servizi a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica) adottate per garantire lo svolgimento in sicurezza di “Orvieto4ever2017”, il concerto del tenore Andrea Bocelli che si svolgerà il 4 luglio prossimo ed al quale parteciperanno circa 1.500 persone.

Sono state analizzate e valutate le distinte pianificazioni di intervento, alla luce delle indicazioni contenute nelle recenti circolari ministeriali, in una cornice di sicurezza integrata che prevede anche il concorso della polizia locale, secondo il consolidato modello di “prevenzione collaborativa”.

La riunione è proseguita con l’analisi delle principali manifestazioni previste la prossima estate nei Comuni di Guardea e di San Venanzo, focalizzando l’attenzione sui dispositivi e sulle misure da porre in essere per garantire lo svolgimento in sicurezza dei suddetti eventi per i quali è prevista una maggiore affluenza di persone.