Si lavora a ritmo serrato, anche in questo fine settimana, sulla strada provinciale 477 che collega Norcia a Castelluccio. I tre cantieri della Provincia di Perugia resteranno infatti in funzione per accorciare ulteriormente i tempi di riapertura del tratto e proprio per ottimizzare le opere di ripristino e messa in sicurezza della carreggiata, il Comune di Norcia ha rinunciato all’idea di sperimentare il ritorno a Castelluccio con un servizio navetta in questo weekend.

“L’obiettivo è quello di riaprire la strada a senso unico alternato per il 30 giugno e faremo di tutto perché questo avvenga”, hanno detto il sindaco Nicola Alemanno e la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Una data che potrebbe essere confermata, dato l’avanzamento dei lavori. Alcuni tratti di manto stradale sono stati già ripristinati e anche i disgaggi dei massi pericolanti starebbero procedendo secondo la tempistica prestabilita.