Permettera’ di adeguare le barriere di sicurezza sui ponti che attraversano i tratti dell’A1 nel territorio ternano, una convenzione stipulata da Provincia di Terni e Societa’ Autostrade per l’Italia. L’accordo dara’ la possibilita’ di intervenire sui cavalcavia delle provinciali 106 del casello autostradale di Fabro Scalo, 51 della Sala e 11 Todi-Orte. La convenzione prevede una spesa di oltre 393 mila e 400 euro, di cui 150 mila e 900 a carico di Autostrade per l’Italia e il restante coperto con fondi della Regione previsti per il miglioramento della sicurezza stradale. La Societa’ Autostrade per l’Italia redigera’ il progetto esecutivo, mentre la Provincia, stazione appaltante, provvedera’ all’affidamento dei lavori e alla loro direzione, oltre che al coordinamento per la sicurezza e a tutti gli adempimenti di competenza correlati alla realizzazione delle opere.