Con una propria ordinanza, il Sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, “viste le determinazioni della Regione dell’Umbria” e “considerato che la balneazione nelle acque idonee deve essere consentita soltanto durante il periodo stabilito, in quanto al di fuori di esso può comportare rischi per assenza di controlli, campionamenti e analisi che attestino l’idoneità delle acque”, ha disposto “la durata della stagione balneare 2017 del lago di Piediluco nel periodo compreso tra il primo maggio 2017 e il 30 settembre 2017. Il Comune di Terni, spiega che la sua idoneità alla balneazione è relativa alle aree Ara Marina, centro urbano, Sirenetta, Eco e Comunanza”.