Temperature in sensibile calo con possibilità di gelate sui fondovalle e massime attorno a 13-14 gradi in pianura sono previste il 19 aprile in Umbria dal centro funzionale regionale della Protezione civile. Maltempo legato a una perturbazione proveniente dall’Europa centro orientale che raggiungerà l’Italia.

SullUmbria – spiegano gli esperti – sono attesi venti forti settentrionali con un cielo parzialmente nuvoloso. Addensamenti più consistenti sono previsti sulle aree prossime alla dorsale appenninica associati a brevi nevicate a quote attorno a mille metri. Le temperature minime sono previste in ulteriore calo per giovedì.