Sono Francesco Camuffo per il mondo dell’associazionismo e Sandro Corsi per la Cooperazione Sociale, i portavoce del comitato territoriale di Terni del Forum del Terzo settore. Nei giorni scorsi, presso la sede del Cesvol, alla presenza del portavoce regionale Paolo Tamiazzo, si è svolta l’assemblea dell’organismo, che riunisce diverse realtà associative del territorio, in rappresentanza del mondo delle Associazioni di Volontariato, di Promozione Sociale e della Cooperazione Sociale, dando loro mandato di avviare un percorso partecipativo che porti il Forum all’organizzazione del Congresso previsto nel mese di giugno.

In questo momento di grande difficoltà che sta vivendo il welfare, il Forum riveste sicuramente un ruolo fondamentale per porre al centro del dibattito politico cittadino tematiche quali quelle del sociale, dell’ambiente e della cultura, questo anche perché il Forum costituisce una delle poche realtà associative a livello locale e nazionale che aggrega tutti i soggetti del terzo settore.

Particolare attenzione verrà poi posta ai temi legati all’economia civile, un modello di ricchezza da valorizzare soprattutto in territori come i nostri, dove è radicata una forte tradizione di progettualità e di qualità di servizi nel settore del sociale.