Inaugurato quest’oggi, presso l’Aula Magna di Palazzo Gallenga, l’anno accademico 2016 – 2017 dell’Università per Stranieri di Perugia, il 91° dalla Fondazione. Presente, tra le altre autorità, il Sottosegretario al Ministero dell’Interno Domenico Manzione. Il Novantunesimo anno della Stranieri, è stato ufficialmente aperto dal Magnifico Rettore, Giovanni Paciullo, che ha tracciato una approfondita riflessione sulla missione dell’Ateneo. “Ogni anno – ha detto – “riceviamo studenti provenienti da oltre 110 Paesi ed abbiamo accordi operativi con 120 atenei nel mondo. La globalizzazione è quindi, da sempre, la nostra misura ed insieme la nostra sfida quotidiana”. Questa – ha aggiunto – è una Università dove lo straniero è portatore di una relazione che riguarda il nostro essere più profondo”. Il rettore ha voluto evidenziare “l’originale impianto e la speciale vocazione” della Stranieri “con le attività didattiche e scientifiche che convergono verso gli obiettivi dell’internazionalizzazione e della integrazione”.