Grande cordoglio, a Terni ed in Umbria, per la morte di Mario Benvenuti, scomparso ieri mattina presso l’Ospedale “Santa Maria”, dove era stato ricoverato a causa dell’aggravarsi del proprio stato di salute. Aveva 86 anni. Mario Benvenuti, nativo di Piombino, era giunto a Terni sin dal 1956, inviato dalla sinistra Lombardiana del Psi. Dopo essere entrato a far parte del Partito Socialista di Terni, aveva aderito al Psiup, prima di passare al Partito Comunista nel quale ha poi militato per anni. E’ stato un apprezzato amministratore, avendo ricoperto – tra gli altri – prestigiosi incarichi, quali Vice Sindaco di Terni ed assessore comunale al commercio e sviluppo economico; in campo sanitario, dove giocò un ruolo decisivo nella fase di completamento dell’ospedale di Terni del quale divenne, poi, anche Presidente, ed anche nel mondo della cooperazione, favorendone lo sviluppo. Mario Benvenuti è stato anche un prezioso collaboratore di Radio Galileo, curando – per anni – una rubrica dedicata alla musica francese. Oggi pomeriggio, presso il Cimitero di Terni, si è svolta una cerimonia funebre in forma laica. E’ stato Claudio Carnieri, attuale Presidente dell’AUR, l’Agenzia Umbria Ricerche, a ricordare la sua opera, alla presenza di tante persone giunte anche da diverse località della regione. Alla moglie Maura, al figlio Maurizio e a tutta la famiglia Benvenuti, vanno le condoglianze da parte degli amici di Radio Galileo e Tele Galileo.