Sono 5.833 le persone che, nel 2016, si sono rivolte alle strutture della Caritas di Terni. E’ uno dei dati forniti questa mattina nel corso di una conferenza stampa convocata per fare il punto sull’attività svolta dall’associazione caritatevole durante lo scorso anno.

I servizi offerti sono stati molteplici: 35.000 pasti distribuiti alla mensa San Valentino; 83.333 pezzi di prodotti alimentari distribuiti dall’Emporio della solidarietà di Terni (in via Vollusiano) e di Amelia-Narni a 951 utenti che compongono 288 nuclei familiari. Delle 951 persone che hanno usufruito dell’emporio, 362 sono minori di cui 23 disabili. Dei 589 adulti, 73 sono disabili.

Sono stati distribuiti 11.381 capi di vestiario a 992 persone di cui 556 donne e 436 uomini; sono stati effettuati 788 colloqui al Centro di Ascolto, 212 colloqui effettuati nel carcere di Terni; infine 306 persone hanno usufruito del Servizio doccia, 281 uomini e 25 donne, 185 Italiani e 121 stranieri.

Per l’emergenza freddo tutti i giorni quattro volontari sono sempre reperibili. Circa 15, infine, il numero delle delle persone assistite.