Nessun problema post-terremoto per le scuole ternane che dunque, lunedi prossimo, potranno regolarmente riaprire alla normale attività didattica. Le squadre dei tecnici della protezione civile, hanno infatti completato oggi, le verifiche avviate in seguito alla forte scossa del 18 gennaio nei 63 edifici scolastici comunali. Tutte le scuole sono risultate agibili e non hanno evidenziato modifiche della loro condizione dopo il sisma. Nel corso della settimana, come annunciato dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Stefano Bucari, verranno pubblicate le schede di rilievo per ogni edificio scolastico, sottoscritte dai tecnici abilitati.