Balli, canti tipici e auguri di buon anno multilingue rappresentano il programma della Festa dell’Integrazione, organizzata dalla Consulta comunale per l’Integrazione per il 6 gennaio, giorno dell’Epifania. L’iniziativa si terrà dalle 16 alle 19 nella sala blu di Palazzo Gazzoli, in via del teatro Romano. Ci sarà un intervento di presentazione del presidente della Consulta, Abderrahim Maarouf, poi il saluto delle autorità civili e religiose.

Alla festa parteciperanno i gruppi folkloristici della comunità rumena di Terni, il gruppo di preghiera filippino Loved Flock, le associazioni islamiche dell’Umbria, l’associazione Latinos Unidos, Namastè, l’associazione Italia-Albania e altre.

Oltre ai membri della Consulta comunale per l’Integrazione saranno presenti i responsabili del welfare della Regione Umbria e del Comune di Terni, i rappresentanti della Diocesi di Terni-Narni-Amelia, dell’Anci, del Ministero dell’Interno, del Parlamento, delle Consulte comunali per l’Integrazione dell’Umbria.