I Vigili del fuoco hanno quest’oggi messo in sicurezza la Torre civica di Norcia, seriamente danneggiata dalla violenta scossa del 30 ottobre scorso. Servendosi di speciali mezzi, alcune squadre del corpo hanno realizzato un’imbracatura provvisoria per evitare il crollo della torre, dato per certo, che avrebbe potuto compromettere ulteriormente l’adiacente facciata della Basilica di San Benedetto. Secondo quanto spiegato dai tecnici, la torre sara’ smontata, per poi essere riposizionata nella seconda fase, quella della ricostruzione.

Per quel che riguarda la facciata della Basilica, i tempi di recupero non saranno brevi. Al momento si sta procedendo alla redazione del progetto di intervento che necessiterà, però, delle relative autorizzazioni.