Lunedi prossimo 7 novembre, a Terni, riapriranno le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, nonché le sedi Universitarie, tutte oggetto dell’ordinanza di sospensione delle attività didattiche fino al 5 novembre, a seguito degli eventi sismici che si sono recentemente verificati; pertanto è necessario, sempre per le conseguenze del sisma, garantire la libera circolazione dei mezzi sul territorio, tenuto conto che il Comune di Terni è interessato dall’accoglienza delle persone evacuate dalle zone prossime all’epicentro e ospitate presso strutture sanitarie e alberghiere.

Per questo, considerate anche le accettabili condizioni climatiche, il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, ha provveduto a sospendere l’ordinanza di limitazione del traffico relativamente ai giorni di lunedì 7 novembre e martedì 8 novembre, giorni nei quali, dunque, a Terni si potrà circolare senza alcuna limitazione.