Riapriranno lunedi prossimo, 7 novembre, le scuole di Terni. L’ordinanza del sindaco che aveva esteso la chiusura fino a sabato compreso cessa i suoi effetti il 5 novembre. Tutte le scuole verificate dal Comune sono risultate, ad eccezione della palestra della Oberdan, agibili.

Il Comune di Terni aveva concluso già da mercoledì scorso le nuove verifiche, stilando una tabella, redatta dagli uffici tecnici, sugli esiti dei sopralluoghi, la successiva chiusura è stata predisposta per aderire all’invito della Regione e dell’ufficio Scolastico Regionale in merito agli approfondimenti che si sono resi necessari sui piani di evacuazione che fanno capo ai singoli istituti. “La situazione delle scuole comunali di Terni – spiega l’assessore comunale Tiznana De Angelis – è monitorata con grande attenzione, le verifiche hanno dato esiti confortanti e le strutture sono agibili”.

In questi ultimi giorni – ha aggiunto – abbiamo dato luogo, insieme ai colleghi ai Lavori Pubblici e alla Polizia Municipale, a un incontro specifico con i dirigenti scolastici, incentrato sui temi della sicurezza degli edifici scolastici, con particolare attenzione ai piani di evacuazione così come richiesto dall’ufficio Scolastico Regionale. Per quanto riguarda i piani di evacuazione la funzione del Comune è di supporto, in quanto i piani fanno capo ai responsabile della sicurezza di ogni edificio, noi su questo fronte siamo comunque disposti a prendere tutti i provvedimenti necessari per la segnaletica specifica, per agevolare le esercitazioni, per debellare quei fenomeni di sosta selvaggia che potrebbero ad andare ad inficiare la piena fruibilità delle uscite di sicurezza.