Proseguono, su tutto il territorio comunale ternano, i controlli e le verifiche degli edifici e delle strutture da parte dei vigili del fuoco in seguito all’evento sismico che sta tutt’ora interessando una larga parte dell’Italia centrale. Stamane, i vigili del fuoco, servendosi di un’autogrù, hanno infatti ispezionato la Torre Barbarasa, risalente al XIII secolo, che si trova nella centralissima Via Roma. Secondo quanto si è appreso, l’ispezione non ha evidenziato alcun danno strutturale all’antico monumento.