Concluso, dalla Seconda Commissione consiliare del Comune di Terni, l’iter di esame della proposta di delibera relativa al patto di amicizia con la città di Slavgorov, nella provincia di Moghilev della Repubblica di Belarus, che risulta essere la città più contaminata dalle radiazione del disastro nucleare di Chernobyl del 1986 e di cui ricorre il trentesimo anniversario. La delibera di consiglio comunale è stata licenziata dalla seconda commissione per l’esame del consiglio con 5 voti a favore e due astensioni.