La Giunta regionale dell’Umbria ha disposto il divieto della caccia domenica 18 e mercoledì 21 settembre in due aree che saranno interessate dalle visite del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La decisione è stata presa ai fini della tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica. È pertanto vietata l’attività venatoria domenica 18 settembre, dalle ore 14 alle ore 20, per un chilometro dal sedime aeroportuale dell’aeroporto San Francesco di Assisi e mercoledì 21 settembre, dalle ore 7 alle ore 14, per un chilometro dalla sede del Centro italiano di studi superiori per la formazione e l’aggiornamento in giornalismo radiotelevisivo di Perugia.