L’Ente Bilaterale del Turismo dell’Umbria è al lavoro per definire interventi a favore dei lavoratori e dei datori di lavoro che versano in situazioni di grave disagio a seguito del sisma del 24 agosto. L’Ente Bilaterale del Turismo dell’Umbria – organismo paritetico costituito a livello regionale dalle organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori dipendenti del settore turismo – darà concreta attuazione all’Avviso comune sottoscritto a livello nazionale proprio all’indomani del sisma, per individuare da subito misure finalizzate ad arginare i danni che questo drammatico evento avrebbe prodotto sulle imprese e i lavoratori del turismo, settore decisivo per molte delle aree coinvolte.