Si potranno fare donazioni anche on line per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto: la Regione Umbria ha attivato infatti, tramite il proprio sistema PagoUmbria per i pagamenti elettronici, un servizio di raccolta fondi da destinare ad iniziative ed azioni per ripristinare le condizioni di vivibilità delle zone interessate dal sisma che ha colpito duramente molti centri a cavallo tra Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo. Al servizio si accede dal sito della Regione Umbria. Cliccando sul banner nella homepage, sulla scritta “Raccolta fondi Terremoto 2016 – Fai una donazione”, ci si collega direttamente a “Donazioni Terremoto Umbria Agosto 2016”, all’interno del sistema di pagamento online della Regione PagoUmbria. Il sistema propone un riepilogo del pagamento e l’elenco degli istituti accreditati sul Nodo nazionale dei Pagamenti per la pubblica amministrazione PagoPA, attraverso i quali la donazione può essere materialmente effettuata con carta di credito o bonifico. Si potrà così manifestare concretamente la propria solidarietà verso le popolazioni, con una donazione che verrà utilizzata dalla Protezione Civile per specifiche iniziative a favore dei territori colpiti dal sisma. In alternativa è possibile usare il bonifico tradizionale sul conto corrente che la Regione ha appositamente acceso.