Definire le linee guida regionali per la determinazione dei volumi di acqua prelevati e utilizzati a scopo irriguo: è questo il compito affidato al gruppo di lavoro che verrà istituito dalla Giunta regionale dell’Umbria, in attuazione di un recente decreto del Ministero delle politiche agricole. Il gruppo di lavoro per la redazione delle linee guida regionali per la quantificazione dei volumi idrici ad uso irriguo sarà composto da esperti in materia di gestione delle risorse idriche, di Piani di tutela delle acque e di Piani di Gestione di Distretto Idrografico, negli ambiti ambiente e territorio, agricoltura e sviluppo rurale della Regione e di altre Istituzioni regionali operanti nel settore.