Sono oltre 110 i segnali stradali, oltre a 2 grandi totem, distribuiti sul territorio di 14 comuni umbri nell’ambito del progetto di “Segnaletica di avvicinamento ed informativa per l’itinerario ciclabile e di mobilità dolce Assisi-Spoleto-Norcia”, una ingente azione di valorizzazione e promozione di una delle eccellenze turistico-ambientali della regione che è stata portata a compimento proprio nei giorni scorsi. Si tratta di una operazione da 40mila euro, assegnati dal Ministero per il Turismo alla Sviluppumbria, nell’ambito del progetto “Turismo verde in Umbria”, una cooperazione siglata, nel 2012, tra Regione Umbria e Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Comune di Spoleto ha avuto la funzione di soggetto capofila e di coordinamento tra i 14 comuni coinvolti (Bevagna, Campello Sul Clitunno, Cannara, Cascia, Castel Ritaldi, Cerreto Di Spoleto, Foligno, Montefalco, Norcia, Scheggino, S. Anatolia Di Narco, Trevi, Vallo Di Nera).