E’ stato sottoscritto questa mattina a Palazzo Murena, sede del rettorato dell’Università degli studi di Perugia, l’accordo internazionale fra l’ateneo perugino e la LUDES, Libera Università di Scienze Umane e Tecnologiche, di Malta, che consentirà il rilascio del doppio titolo per la laurea in “Scienze per l’investigazione e la sicurezza” dell’Ateneo perugino e per la laurea triennale in “Scienze Criminologiche, Investigative e della Sicurezza” dell’Università maltese. Il protocollo è stato firmato dal Rettore Franco Moriconi e dal Prof. Ugo Ruffolo in rappresentanza della L.U.D.E.S.

Presenti anche i professori Fabrizio Figorilli, Prorettore, Massimo Curini, Delegato per il Polo Scientifico Didattico di Terni, Maria Caterina Federici, coordinatore del Corso di Laurea in “Scienze per l’investigazione e la sicurezza” con sede a Narni.

“L’accordo rafforza e amplia, in chiave internazionale, il nostro corso laurea in ‘Scienze per l’investigazione e la sicurezza’ che ha sede a Narni e che rappresenta una realtà importante del nostro Ateneo – ha sottolineato il Rettore Moriconi. La L.U.D.E.S. è di statuto legale anglosassone e questo consentirà, ai nostri studenti, di avere il riconoscimento della laurea, oltre che in Italia e in tutte le nazione in cui ha validità il titolo italiano, anche in 58 Paesi del Commonwealth”.

“Gli studenti che scelgono questo percorso per ottenere il doppio titolo saranno chiamati a un’integrazione formativa, seppur minima – ha aggiunto la professoressa Federici –, che consente il riconoscimento nei Paesi Commonwealth. La convenzione sottoscritta dal Rettore e dal professor Ruffolo – ha precisato – prevede anche lo scambio di studenti e docenti delle due Università”.