Al Santa Maria di Terni ha inizio il processo di rivisitazione organizzativa che caratterizzerà l’ospedale del futuro, sempre più centrato sul paziente. Il progetto e il suo programma di sviluppo sarà presentato venerdì 17 giugno nell’aula 1 ‘Camillo Valori’ della facoltà di Medicina e Chirurgia a Terni, in un incontro che coinvolgerà i professionisti anche di altre realtà italiane pioniere di questo nuovo modello organizzativo. “Si tratta di realizzare un nuovo assetto organizzativo – spiega Maurizio Dal Maso, direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Terni e responsabile scientifico del convegno di studio – orientato a superare l’organizzazione per unità operative. Le variabili da gestire per favorire il cambiamento organizzativo – prosegue Dal Maso – sono numerose e vanno analizzate attentamente. E questo convegno ha appunto lo scopo di aprire un confronto con quelle realtà italiane che hanno già intrapreso questo percorso”.