Sette tonnellate di alimenti e prodotti per l’igiene è il risultato della raccolta per l’Emporio della solidarietà di sabato scorso, promossa dalla Caritas diocesana in collaborazione con le parrocchie di Terni Narni e Amelia. La prima raccolta nell’anno giubilare della misericordia è destinata a due empori solidali, quello di Terni presso il centro di ascolto di via Vollusiano e l’altro di Amelia che sarà inaugurato nelle prossime settimane nella struttura in allestimento denominata “Cittadella della solidarietà” in via della Repubblica nei pressi della chiesa di San Francesco. A Terni sono state raccolte quasi 6 tonnellate di prodotti vari con il coinvolgimento di 142 persone, 3 automezzi, 10 persone tra autisti ed aiutanti, 5 addetti allo scarico e sistemazione nel magazzino dell’Emporio solidale di via Vollusiano. Anche i gruppi e associazioni o movimenti hanno partecipato, coinvolti dalle rispettive parrocchie di appartenenza. Ad Amelia sono stati raccolti 1.060 chilogrammi di prodotti, coinvolte più di 20 persone volontarie e due mezzi al ritiro.